Marshmallow home made

marshmallow

Di solito non festeggio San Valentino ma ques’anno è diverso…
Se è vero che è la festa dell’amore negli ultimi giorni ho avuto la prova che è il sentimento più forte che esista anche al di là delle distanze!
Quindi auguri all’amore… in ogni sua forma
all’amore dei genitori
all’amore delle mamme che antepongono i bisogni dei figli al loro
all’amore di fratelli e sorelle
all’amore degli amici
all’amore di una marito e moglie… moglie e moglie… marito e marito

auguri a chi, nonostante tutto, crede ancora nell’amore!

marshmallow 2
Potevo quindi non lasciarvi con una piccola idea da regalare a chi più amate?
Cosa c’è di più coccoloso e morbidoso di un vasetto di Marshmallow fatti con il cuore?
Ci vorrà solo pochissimo tempo, dovrete solo fare attenzione ai tempi ed alle temperature.
Al contrario di quanto ho letto in giro per il web vi suggerisco di non chiudere i marshmallow in un contenitore perché con l’umidità potrebbero diventare troppo umidi. Io li ho preparati il giorno prima e ho fatto rapprendere il composto per due giorni prima di tagliarlo poi, una volta passato nel mix di zucchero a velo e fecola di patate, li ho fatti asciugare su una gratella e successivamente li ho messi su un vassoietto.
Sono perfetti immersi in una deliziosa cioccolata calda.
Buon San Valentino a tutti!

marshmallow 3

Ingredienti:
180g zucchero semolato
100g acqua
40g albumi d’uovo
10g colla di pesce
1 cucchiaino di essenza di vaniglia
il succo di mezzo limone
qualche goccia di colorante alimentare rosso

per la finitura:
100g fecola
100g zucchero velo

Procedimento:
Mettete in una bacinella di acqua fredda la colla di pesce per farla rigonfiare, successivamente scioglietela nel succo di mezzo limone caldo.
Versate lo zucchero e l’acqua in un pentolino dal fondo spesso e portare a bollore,continuate la cottura per 5 minuti o finchè non arriverà ad una temperatura di 110°C.
Nel frattempo montate l’albume a neve, aggiungete lo zucchero cotto poco per volta e successivamente la gelatina e qualche goccia di colorante alimentare, fino a che non raggiungerete il colore desiderato; aumentate la velocità e continuate per 10-15 minuti.
Foderate uno stampo con della carta forno ungetela con un filo d’olio di semi e versate il composto. Livellate il marshmallow con una tarocco per lisciare la superficie, lasciatelo rapprendere fino al giorno seguente.
Cospargete il marshmallow con lo zucchero a velo che avrete mescolato con la fecola di patate, e rovesciatelo su un foglio di carta forno successivamente tagliatelo con un coppapasta a forma di cuore, oppure semplicemente con un coltello affilato.
Mettete tutti i marshmallow in una ciotola e cospargeteli con lo zucchero a velo e fecola di patate poi fate cadere l’eccesso con l’aiuto di un passino e fateli asciugare su una gratella per dolci.

marshmallow 4

marshmallow 1

 

Comments

  1. says

    Che belli che sono! Danno proprio l’idea della sofficezza che li contraddistingue 🙂
    anche io solitamente non festeggio san valentino, ma nemmeno lo denigro, credo semplicemente nell’amore, quello che scalda il cuore, in ogni sua forma…
    un abbraccio, Chiara

  2. says

    No vabbè sono bellissimi, una magia!!! Ho salvato la ricetta, vorrei provarci 🙂 Bravissima Chiara, buon San Valentino e W l’Amore in tutte le sue forme, sempre <3 :**

    • Chiara Caruso says

      Vale grazie mille!
      detto da te il complimento vale doppio!
      un abbraccio e auguri (in ritardo) anche a te!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *